Hatha yoga


Il termine Hatha significa energia del Sole (Ha) e della Luna (Tha), Hatha Yoga rappresenta l’unione del sole alla luna, delle energie solari, maschili a quelle lunari, femminili. Quando tra queste energie regna armonia tutto il sistema Corpo-Mente-Spirito è in perfetto equilibrio e la sensazione è quella grande di benessere psicofisico. È la forma di yoga più antica, nel suo interno comprende totalmente la mente, il respiro e il corpo.

L’Hatha Yoga può essere praticato da chiunque, non è una religione, e la sua pratica non esige né presuppone l’adesione a una particolare dottrina filosofica. Le posizioni che il corpo assume nell’ Hatha Yoga si chiamano, in lingua sanscrita, Asana. Le Asana possiedono innumerevoli finalità,  si prefiggono di donare elasticità ai  tessuti nel rispetto dell’equazione corpo sta a mente come corpo elastico sta a mente elestica,  si prefiggono la comprensione del concetto tensione/rilascio,  pieno/ vuoto,  poichè in questa differenza ha sede  l’abbandono di tutte le nostre tensioni psicofisiche.

La pratica costante delle Asana vi renderà duttili, malleabili, plastici. Queste posizioni, una volta prese, vanno mantenute per un certo tempo nella fermezza. È scorretto parlare di immobilità perchè questo termine esclude ogni movimento, anche il respiro, che invece si compie in tutta la sua pienezza.

hatha_yoga